Scuola d'arte



L'istituto nasce nel 1931 ed ha la sua prima sede in un magazzino. In breve tempo la scuola è frequentata da molti giovani, desiderosi di apprendere nuove tecniche di produzione. Nel 1965 la scuola è trasformata, con apposita legge della Regione Siciliana, in Istituto Regionale d'Arte per la ceramica. Assumendo così un ruolo fondamentale come centro propulsore per la formazione dei giovani Stefanesi e dell'immediato hinterland. All'interno dell'istituto è allestito un prezioso museo didattico della ceramica, in cui sono conservate le migliori e più significative opere prodotte dagli allievi nel corso degli anni.

scultura creata dagli allievi
allievi al lavoro