Il muro di Federico



Stupisce per le dimensioni (60 m. di lunghezza ed oltre 400 mq. di superficie) e per l'essere una novità nell'arredo urbano. Posto all'ingresso del paese, lungo la S.S. 113 lato Messina, è un susseguirsi di immagini, di silhouettes ispirate ai Normanni ed in particolare a Federico II. La narrazione storica avviene col linguaggio semplice e vivo che caratterizza l'autore, Totò Bonanno.